AND HERE WE ARE, AGAIN.

Hi my friends!

How are you ?

Periodically this time comes at different intervals, but since I opened the blog, it has come back 2/3 times.

What am I talking about?

But of course about my total absence and inactivity from my little baby  #theguywhosaidalwaysno

Now there are no more precise reasonds, or maybe there are but they are lost in the chaos and the meanders of my head, but in fact my last article is from more than a month ago: too much, really too long.

The only real explanation I can give you is that life is getting more and more frenetic and I’m getting more and more tired of being behind everything and sometimes, very often, I lose parts of it in the street.

You will understand that the thing I lose most often on the street is this blog and every time I get angry with myself more and more because I really do not want to do that, I would not want to throw away all the work I’ve done in recent months but in the end it always happens like this.

The hours pass, which then become days, they are immediately weeks, in a breath they are months and it ends that we find ourselves already in the end of 2017 without having concluded anything we had set ourselves: there is nothing worse and frustrating than having to admit that you “failed” in your intent and purpose that we had set ourselves with so much love and hope.

But unfortunately life is so, it absorbs you completely and you can only feel dragged into that vortex that gets stronger and makes you feel more and more useless.

The funny thing is that maybe you’re not even doing things that you like at work or thing like so, but life drags you away anyway.

Every time I come back to my blog I set the goal of being more active and not abandoning everything but I fail everytime: so now I will not say anything and see how it will end.

I would also like to make an article in which I speak a little about the past life in recent months but we will see ..

How are you my friends?

Do you also feel absorbed by this life? Let me know!

 

—————————————————

 

Salve amici miei!

Come state ?

Periodicamente questo momento arriva sempre, con intervalli diversi ma da quando ho aperto il blog si è ripresentato ormai 2/3 volte.

Di cosa sto parlando ?

Ma ovviamente della mia totale assenza e inattività dal mio bimbo #theguywhosaidalwaysno

Ormai non ci sono neanche più delle motivazioni precise, o forse ci sono ma si perdono nel caos e nei meandri della mia tesa, ma sta di fatto che il mio ultimo articolo risale ormai a più di 1 mese fa: troppo, davvero troppo tempo.

L’unica vera spiegazione che posso darvi è che la vita è sempre più frenetica e faccio sempre più fatica a stare dietro a tutto e ogni tanto, molto spesso, perdo dei pezzi per strada.

Avrete capito che la cosa che perdo più spesso per strada è questo blog e ogni volta mi arrabbio sempre di più con me stesso perché non vorrei davvero fare così, non vorrei gettare nel cesso tutto il lavoro che ho fatto in questi ultimi mesi ma alla fine succede sempre così.

Le ore passano, che poi diventano giorni, immediatamente sono settimane, in un soffio sono mesi e va a finire che ci ritroviamo già a fine 2017 senza aver concluso niente di quello che ci eravamo prefissati: non c’è cosa più brutta  e frustrante di dover ammettere di aver “fallito” nel proprio intento ed obiettivo che con tanto amore e speranza ci eravamo prefissati.

Ma purtroppo la vita è così, ti assorbe completamente e tu non puoi fare a meno che sentirti trascinato in quel vortice che diventa sempre più forte e ti fa sentire sempre più inutile.

La cosa divertente è che magari non stai nemmeno facendo cose che ti piacciono a livello lavorativo o simili, ma la vita ti trascina via comunque.

Ogni volta che ritorno sul mio blog mi prefisso l’obiettivo di essere più attivo e di non abbandonare tutto ma alla fine fallisco miseramente: perciò adesso non dirò assolutamente nulla e vedremo come andrà a finire.

Vorrei anche fare un articolo in un cui vi parlo un pochino della vita passata in questi ultimi mesi ma vedremo..

Voi come state amici miei ? Cosa mi raccontate ?

Anche voi vi sentite assorbiti da questa vita ? Fatemi sapere!

 

IMG_0350

Annunci

16 pensieri su “AND HERE WE ARE, AGAIN.

  1. It is hard to fight life and what is dishes out. I take it with a lot of lemony stuff and heaps of laughter. I have come to the point that life can continue to throw whatever curve balls and I just accept it but overcome it with a different mindset. It is tough but I try 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...